Caslano, in gravi condizioni bambino investito da uno “scooter”

Versione stampabileVersione PDF
Caslano, in gravi condizioni bambino investito da uno “scooter”
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 13.44) Versa in gravi condizioni, tanto che i sanitari non escludono conseguenze esiziali, il bambino investito stamane da uno “scooter” in transito lungo via Colombera a Caslano, zona edifici commerciali in corrispondenza del posteggio di servizio al punto-vendita “Denner”. L'incidente intorno alle ore 11.20; stando alla prima, sommaria ricostruzione dell'accaduto, il dueruote guidato da un 28enne italiano si stava muovendo in direzione di Ponte Tresa quando il bambino, che risulta avere nove anni e vivere in Svizzera interna, si è immesso sul campo stradale tenendo per mano un amichetto suo quasi coetaneo. Secco l'urto, cui il secondo bambino si è miracolosamente sottratto per una questione di centimetri rimanendo illeso al pari del guidatore dello “scooter”; gravi, per contro, le lesioni che operatori della “Croce verde” di Lugano hanno riscontrato sulla vittima dell'incidente. Sul posto anche unità di Polcantonale e Polintercom Malcantone-ovest. Per esigenze di indagine sull'accaduto, il tratto di via Colombera è stato interdetto al traffico sino alle ore 15.00 almeno ed in entrambi i sensi di marcia, con deviazioni dei veicoli su strade limitrofe.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry