Ad Antonio Lanzavecchia (Irb-Usi) il “Premio Robert Koch” 2017

Versione stampabileVersione PDF
Ad Antonio Lanzavecchia (Irb-Usi) il “Premio Robert Koch” 2017
Andrà ad Antonio Lanzavecchia, direttore dell'“Istituto di ricerca in biomedicina-Irb” operante in àmbito Usi, il “Premio Robert Koch” edizione 2017. L'assegnazione del riconoscimento, come da annuncio dato dai vertici della “Fondazione Robert Koch” con sede a Berlino ed operante per la promozione del progresso medico, è legata alle ricerche pionieristiche condotte da Antonio Lanzavecchia nel campo dell’immunologia e della regolazione immunitaria oltre che per i contributi forniti dallo stesso ricercatore nello sviluppo di vaccini ed immunoterapie. Il premio, la cui consegna avrà luogo in cerimonia ufficiale programmata per venerdì 3 novembre all'“Accademia delle scienze” in Berlino, ha un valore di 120'000 euro e sarà conferito contestualmente al virologo ed immunologo Rafi Ahmed (Emory university di Druid Hills, Georgia, Stati Uniti).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry