Ad Antonio Lanzavecchia (Irb-Usi) il “Premio Robert Koch” 2017

Ad Antonio Lanzavecchia (Irb-Usi) il “Premio Robert Koch” 2017
Andrà ad Antonio Lanzavecchia, direttore dell'“Istituto di ricerca in biomedicina-Irb” operante in àmbito Usi, il “Premio Robert Koch” edizione 2017. L'assegnazione del riconoscimento, come da annuncio dato dai vertici della “Fondazione Robert Koch” con sede a Berlino ed operante per la promozione del progresso medico, è legata alle ricerche pionieristiche condotte da Antonio Lanzavecchia nel campo dell’immunologia e della regolazione immunitaria oltre che per i contributi forniti dallo stesso ricercatore nello sviluppo di vaccini ed immunoterapie. Il premio, la cui consegna avrà luogo in cerimonia ufficiale programmata per venerdì 3 novembre all'“Accademia delle scienze” in Berlino, ha un valore di 120'000 euro e sarà conferito contestualmente al virologo ed immunologo Rafi Ahmed (Emory university di Druid Hills, Georgia, Stati Uniti).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry