“Falso nipote” colpisce nel Luganese, truffa da 50'000 franchi

Versione stampabileVersione PDF
“Falso nipote” colpisce nel Luganese, truffa da 50'000 franchi
Non che non ci avessero provato, più soggetti, nell'arco degli ultimi tre anni; ci avevano provato, ma un po' per la diffidenza dei cittadini ed un po' per l'effetto delle campagne di informazione su tale truffa i malviventi avevano trovato porte sbarrate e, in qualche caso, manette pronte. A distanza per l'appunto di tre anni dall'ultimo caso acclarato, purtroppo, i truffatori versione “falso nipote” sono riusciti di nuovo a colpire: all'incirca tre settimane or sono, nel Luganese, a quanto pare (ciò si desume dalla nota-stampa diffusa) nemmeno sull'asse di una rivendicata parentela ma in ragione di una presunta amicizia o addirittura mera conoscenza. Colpo grosso, tra l'altro: somma di poco inferiore a 50'000 franchi che la vittima designata della truffa, sempre sotto la pressione dell'urgenza, avrebbe ritirato in banca nel volgere di brevissimo tempo, tra l'altro - così viene riferito, in ricostruzione forse di maniera e che dà adito a notevoli perplessità - ad onta del fatto che più di un dipendente dell'istituto di credito avrebbe posto domande stringenti al cliente stesso, con “avvisi ed avvertimenti” sul trattarsi di una truffa del “falso nipote”. La consegna del denaro “ad uno sconosciuto”, sempre stando alle notizie fornite, ha avuto luogo poco dopo in prossimità dell'abitazione dell'ormai truffato. Per la cronaca, e qui i dati sono incontrovertibili: nel solo 2017, su suolo elvetico, sono state perpetrate 22 truffe di questo genere, per un importo complessivo di poco inferiore agli 800'000 franchi; nel 2016, gli episodi furono 73, per un importo superiore ai tre milioni di franchi. Infine, ed a margine: se qualcuno avesse subito tale truffa e non l'avesse ancora denunciata, ecco, si è sempre in tempo utile...
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry