Laveno Mombello (Varese), ritrovata sana e salva la 16enne scomparsa

Versione stampabileVersione PDF
Laveno Mombello (Varese), ritrovata sana e salva la 16enne scomparsa
Rintracciata nel tardo pomeriggio di ieri, a distanza di 48 ore dalla scomparsa avvenuta venerdì nella zona del lungolago di Laveno Mombello (Varese, Italia), la 16enne Glam Omaima (nella foto), tunisina residente a Daverio - Comune ad una dozzina di chilometri in direzione sud-sud-est rispetto al capoluogo bosino - e che non aveva più dato notizie di sé, avendo tra l'altro abbandonato borsetta, telefono cellulare ed altri effetti personali. Con il trascorrere delle ore, le ricerche della ragazza si erano dilatate anche verso il confine con il Ticino, con puntuali controlli nelle stazioni ferroviarie (stante la relativa comodità nei collegamenti da Laveno-Mombello verso Luino e Cadenazzo) ma anche a bordo dei battelli in navigazione sulle acque del Verbano e non essendo chiare le ragioni della scomparsa ovvero se si trattasse di allontanamento volontario, di atto compiuto dalla 16enne su sé stessa oppure di evento determinato da terzi. Quando già era temuto il peggio, la soluzione del “caso”.1
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry