Arbedo-Castione, “Fleurs du mal” (con nuovo Cd) in data zero

Versione stampabileVersione PDF
Arbedo-Castione, “Fleurs du mal” (con nuovo Cd) in data zero
Una quintalata di repertorio e tanto, tanto dal nuovo “compact-disc” pubblicato a gennaio su due registrazioni dal vivo l'anno scorso, nel concerto che gli storici “Fleurs du mal” in nuova formazione a cinque elementi proporranno sabato 29 aprile al “Woodstock” di vicolo Nord 2 ad Arbedo-Castione, ore 22.00, ingresso libero. Sulla scia di Stefano “Iguana” De Martini, fondatore del gruppo or è un bel terzo di secolo e tuttora voce oltre chitarra, “slide” ed armonica, le presenze di Graziella Olivieri (sassofono tenore), Davide Miccinilli (batteria), Clemente Verdicchio (sassofono contralto) e Roberto Cruciani (basso e cori); proprio al “Woodstock” la data zero della serie di appuntamenti che il gruppo affronterà dal giorno successivo nel segno del “Bootleg tour 2017” (“Bootleg” - un'apparente aporia - è per l'appunto il titolo del Cd pubblicato per l'etichetta “Blond records” nel quale sono proposti anche gli inediti “800 fantasmi” e “Hard times”). Un pezzo di storia, da ascoltarsi, con spirito critico ma senza pregiudizi.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry