Hockey Lna / Paolo Duca diesse all'Ambrì. Con due “consulenti”...

Versione stampabileVersione PDF
Hockey Lna / Paolo Duca diesse all'Ambrì. Con due “consulenti”...
Con il consueto tempismo, cioè dopo che la notizia era già stata data sia qui sia su altri quotidiani, dall'ufficio-stampa dell'Hockey club AmbrìPiotta viene annunciato l'approdo di Paolo Duca al ruolo di direttore sportivo in subentro al silurato Ivano Zanatta. 36 anni a giugno, lunga carriera originatasi ad Ascona ed in cessazione di attività agonistica sull'ultimo cambio nell'ultima partita disputata giovedì scorso nel “barrage” con il Langenthal per la permanenza in Lega nazionale A, Paolo Duca potrà operare a governo di prima squadra, Iuniores “élite”, settore giovanile e BiascaTicino Rockets, nel segno del “recupero di identità” e della “riorganizzazione della piramide sporttiva con un progetto a lungo termine” per dare nuovamente all'Ambrì un ruolo di “club” formatore; per quanto riguarda il rafforzamento ed il ringiovanimento progressivo della prima squadra, il nuovo direttore sportivo dovrà fare “affidamento in particolare sui ragazzi provenienti dal settore giovanile Ambrì e maturati nei Rockets”. Nessuna indicazione viene fornita circa l'effettiva condizione in cui Paolo Duca verrà messo, ossia nel contesto di un “sistema” di collaborazioni con almeno due o tre suggeritori-consulenti (spendiamo un paio di nomi, ed in entrambi i casi si tratta di grandi ritorni: Hnat Domenichelli e Sergio Gobbi) con i quali operare; per contro, ampio spazio al già qui annunciato ritiro della maglia numero “46” indossata da Paolo Duca, giusto segno di riconoscenza per le 650 partite disputate in colori biancoblù sugli oltre 900 incontri in Lega nazionale considerandosi anche l'annata 2001-2002 tra Zsc Lions, Gck Lions e Zugo e le cinque stagioni successive proprio allo Zugo.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry