Calcio Dnb / Cade ancora il Chiasso, più lontano l'obiettivo-salvezza

Versione stampabileVersione PDF
Calcio Dnb / Cade ancora il Chiasso, più lontano l'obiettivo-salvezza
Non nel catino della “Maladière” di Neuchâtel erano da trovarsi i punti-salvezza, vuoi per differenza di passo tra le due squadre vuoi per l'oggettiva caparbietà degli uomini affidati a Michel Decastel ed impegnati in una disperata rincorsa allo Zurigo capolista. Vero è tuttavia che, nello 0-3 rimediato sul campo del NeuchâtelXamaxSerrières, poco o nulla è da salvarsi in casa Chiasso: i tre goal al passivo (4.o e 35.o, Raphaël Nuzzolo; 65.o, Gaëtan Karlen) per incominciare; le conseguenze della sconfitta, ovvero la permanenza dei rossoblù in ruolo solitario sul fondo della graduatoria del calcio cadetto; l'oggettiva sofferenza imposta ai coraggiosi sostenitori sciroppatisi 325 chilometri all'andata ed altrettanti al ritorno quando per una più gradevole gita di Pasquetta sarebbe bastata la Valle di Muggio. In più, l'evidenza impietosa da statistiche: sei tiri contro 20, due nello specchio della porta altrui contro sette, un palo colpito da Gaëtan Karlen al 14.o, persino l'eccesso di nervosismo e di agonismo non giustificato che comporta quattro cartellini gialli al passivo. Al rientro negli spogliatoi, almeno, la conferma della concomitante sconfitta (0-1 interno) subita dal Wohlen contro lo Sciaffusa: la lotta per la permanenza nella categoria rimane aperta a cinque squadre nello spazio di quattro punti. Gli altri risultati: Wil-Servette 0-3 (sabato); Winterthur-LeMont Losanna 4-1 (sabato); Zurigo-Aarau 3-2 (oggi). La classifica: Zurigo 68 punti; NeuchâtelXamaxSerrières 59; Servette 51; Aarau 36; Sciaffusa 33; LeMont Losanna 30; Winterthur 29; Wil 28; Wohlen 27; Chiasso 26 (Zurigo, Aarau una partita in meno).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry