Gambarogno, rogo sul Paglione: le fiamme sconfinano nel Varesotto

Versione stampabileVersione PDF
Gambarogno, rogo sul Paglione: le fiamme sconfinano nel Varesotto
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.40) Non ha causato né feriti né intossicati tra residenti, domiciliati e turisti, ma resta ancora notevole per proporzioni l'incendio scoppiato nel pomeriggio di ieri nell'area del Monte Paglione e che intorno alle ore 20.00 si è propagato dal Gambarogno al limitrofo Comune italiano di Maccagno con Pino e Veddasca (Varese), nella zona della Val Veddasca a ridosso del crinale. I fronti delle fiamme, stando ad indicazioni di fonti sia svizzere sia peninsulari, sarebbero ora sotto controllo. Intensa l'attività svolta da Pompieri del Gambarogno, Pompieri di Bellinzona, Vigili del fuoco elicotteri - tre mezzi civili, un “SuperPuma”, dalla tarda serata di ieri anche un velivolo della “Rega” con base a Locarno-Gambarogno frazione Magadino - che, nella sostanziale indisponibilità di punti di approvvigionamento idrico sui Monti di Gerra, hanno prelevato acqua dalle vasche in zona Sciaga e direttamente dal Verbano.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry