Lo scrittore Adelmo Cervi ospite della “Bibliomedia” di Biasca

Versione stampabileVersione PDF
Lo scrittore Adelmo Cervi ospite della “Bibliomedia” di Biasca
Figlio di un uomo, e non soggetto pietrificato dal ritrovarsi con un cognome pesante (quello dei Cervi noti come “Rubàn” ai Campi Rossi di Gattatico, provincia di Reggio Emilia): così si presenta e si presenterà Adelmo Cervi, figlio di Aldo Cervi che insieme con sei fratelli venne fucilato al poligono di Reggio Emilia, all'incontro proposto dai responsabili della “Bibliomedia della Svizzera italiana” in Biasca (via Giuseppe Lepori 6) per domani, mercoledì 12 aprile. Nell'occasione, Adelmo Cervi illustrerà contenuti e genesi del suo libro “Io che conosco il tuo cuore”, edito per i tipi della “Piemme”, e parlerà della sua famiglia prima della tragedia e dopo la tragedia entrata di diritto nella storia della Resistenza italiana al nazifascismo. Inizio ore 20.15. Nella foto, la lapide dedicata ai sette fratelli Cervi all'interno del poligono di tiro di Reggio Emilia.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry