Borsa di Zurigo, altri messaggi positivi. Ubs tira la volata

Borsa di Zurigo, altri messaggi positivi. Ubs tira la volata
Circa mezzo punto percentuale in più a due ore dal termine delle contrattazioni. Recupera il titolo Slhn, paga invece dazio la “Richemont”.

Giornata che si appresta ad andare in archivio con il segno positivo quella vissuta oggi alla Borsa di Zurigo, a conferma di una linea di tendenza che si era già evidenziata venerdì. Il recupero del titolo Ubs, scambiato oggi a 15.53 franchi con un incremento del 2.04 per cento, sembra premiare quegli investitori che hanno atteso buone nuove dall’esito del dibattito parlamentare sulla “convenzione” tra i vertici dell’istituto di credito e le autorità fiscali statunitensi. Il miglior spunto della giornata viene tuttavia dai valori della “Adecco”, la cui quotazione a 56.00 franchi “vale” una progressione del 2.38 per cento. Nel buon martedì borsistico viene registrato anche lo sfondamento - almeno per buona parte della sessione, e prima di un ripiegamento che sembra effetto di ordinarie prese di beneficio - della soglia psicologica di 6'500 punti. In ripresa anche il titolo Slhn, di fatto l’unico penalizzato durante la giornata di ieri.

Sostanzialmente positivi i riscontri sulle altre piazze finanziarie europee: Francoforte più 0.61 per cento a quota 6'162, Milano più 1.39 per cento a quota 20'468 sul listino Ftse Mib, Madrid più 0.79.

Commenti

Indici di borsa

E'fuorviante pensare che gli indici di borsa forniscano un quadro affidabile dello stato delle economie nazionali.

pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry